Home


Fiere&Mostre

Pordenone Legge

Pordenone Legge
Pordenone
Festa del libro con gli autori
19 – 23 settembre 2018

Torna dopo un anno pordenonelegge così come un anno dopo l’altro tornano le ciliegie, sia l’uno che le altre nella loro stagione. La Festa del libro con gli autori porta le ciliegie un po’ fuori stagione, per forza di analogia, e dice che i libri hanno la stessa potenza di attrazione: uno tira l’altro. Immaginiamo allora pordenonelegge come un grande albero su cui ci si può arrampicare per cogliere i libri-ciliegie, scegliendo e spiccando volume dopo volume. Abbiamo avuto buone ciliegie, quest’anno, avremo buoni libri?

Informazioni: www.pordenonelegge.it


Livorno – Il senso del ridicolo

Festival sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira
Livorno
III Edizione
28 settembre al 30 settembre 2018

Il senso del ridicolo è il primo festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira. In tre giorni di incontri, letture ed eventi nella città più caustica d’Italia, Il senso del ridicolo s’inoltrerà nel sorprendente e fulminante mondo della comicità. Un festival di taglio culturale, non una galleria di comici, non una rassegna di spettacoli, non un convegno scientifico sull’umorismo. Piuttosto, un’esplorazione culturale e antropologica, una sorta di “safari” nei territori del comico, dell’umorismo, dell’ironia. Un safari divertente, ma non futile, dove gli animali esotici da fotografare e conoscere siamo noi stessi.

Informazioni: www.ilsensodelridicolo.it


Firenze – Libro Aperto

Firenze Libro Aperto
II Edizione
Firenze
Dal 28 settembre al 30 settembre 2018

Il tema conduttore del festival sarà “Ponti“, perché crediamo nella lettura come chiave di comprensione delle molteplici sfaccettature della realtà, che sottolinei i legami nascosti e inattesi, offrendo nuove prospettive di conoscenza dell’oggi, con uno sguardo al passato e uno al futuro. Perché il ponte della conoscenza è sempre in costruzione.

Informazioni: http://firenzelibroaperto2018.it/


Matera – Women’s Fiction Festival

Women’s Fiction Festival
Festival internazionale di narrativa femminile
Matera
Dal 27 al 30 settembre 2018

Il programma dedicato al pubblico dei lettori, per la quattordicesima edizione del WFF, ha come tema “Qualcosa di rivoluzionario. Le parole hanno sempre il potere di cambiare il mondo”.
I libri possono essere rivoluzionari e potenti, portano i lettori a vivere in mondi fantastici, felici e ironici. Con il potere delle parole e dei romanzi si sono rotti nei secoli convenzioni, schemi, valori culturali. Alcuni libri più di altri hanno, però, il potere di rivoluzionare le coscienze.

Informazioni: www.womensfictionfestival.com


Genova – Book Pride 2018

Book Preide 2018
Fiera Nazionale dell’Editoria indipendente
Palazzo Ducale
Genova
Dal 28 al 30 settembre 2018

A poche settimana dalla tragedia del ponte Morandi, dal 28 al 30 settembre Genova e Palazzo Ducale ospiteranno per la seconda volta Book Pride – Fiera Nazionale dell’editoria indipendente organizzata da ODEI, giunta questa primavera alla quarta edizione milanese.


NewsdalMondo

A Rossella Postorino il Campiello

Si è appena conclusa al Teatro La Fenice di Venezia l’edizione 2018 del premio Campiello: la vittoria è andata a Rosella Postorino con Le assaggiatrici (Feltrinelli), che ha ottenuto 167 voti. Al secondo posto, Francesco Targhetta con Le vite potenziali (Mondadori); terza Helena Janeczek con La ragazza con la Leica (Guanda); quarta posizione per Ermanno Cavazzoni con La galassia dei dementi (La nave di Teseo); quinta per Davide Orecchio con Mio padre la rivoluzione (Minimum Fax).

La serata finale del Premio Campiello istituito nel 1962 dagli Industriali del Veneto, promosso e gestito dalla Fondazione Il Campiello, è stata condotta da Mia Ceran ed Enrico Bertolino, e ha visto lo spoglio delle schede della Giuria dei Trecento Lettori anonimi, che con il loro voto hanno deciso il risultato finale. Lungo l’applauso per ricordare l’editore Cesare De Michelis, venuto a mancare nelle scorse settimane.

https://www.illibraio.it/premio-campiello-2018-rosella-postorino-879626/


SS 640 Strada degli Scrittori

La Strada degli scrittori è un itinerario che invita a ripercorre i luoghi vissuti e amati dagli scrittori e quelli descritti nei romanzi, a contatto con i volti e le variegate personalità ampiamente dettagliate in pagine e pagine di letteratura e di teatro, che hanno appassionato e formato intere generazioni.

Il progetto prende forma da una proposta del giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, e condivisa e sottoscritta con protocollo d’intesa, l’11 novembre 2013, a Racalmuto, alla presenza del Ministro per i Beni culturali Massimo Bray e dal Presidente dell’Assemblea regionale Siciliana, on. Giovanni Ardizzone, dagli assessori regionali del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, Michela Stancheris, dei Beni culturali, Maria Rita Sgarlata, dell’Istruzione e della Formazione professionale, Nelli Scilabra, delle Attività produttive, Linda Vancheri, delle Politiche agricole e alimentari, Dario Cartabellotta, e del Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello.

www.stradadegliscrittori.it


Premio Bancarella a Dolores Redondo

La 66esima edizione del Premio Bancarella va alla scrittrice basca Dolores Redondo, autrice del thriller psicologico Tutto questo ti darò (DeA Planeta) che ha ottenuto il voto di 142 librai. Il romanzo nel 2016 si era già aggiudicato il Premio Planeta 2016. Secondo posto per I fantasmi dell’impero di Marco Consentino, Domenico Dodaro e Luigi Panella (Sellerio), con 80 voti.

 

https://www.illibraio.it/dolores-redondo-premio-bancarella-2018-794882/